Apero cena siculo!

 

Cosa fai se  ti arrivano, direttamente dall'amata Sicilia, pistacchi,
pomodorini secchi, olive e capperi?
Guardi quello che hai in dispensa e in frigorifero e improvvisi un
apero cena siculo!

Ingredienti

250 gr di farro perlato 
3 cucchiai di verdure miste (carote, zucchine, sedano, cipolla, peperoni...)
1 cucchiaio di olive verdi denocciolate
1 grappolo di pomodorini Pachino
60 gr di formaggio grana 
2 cucchiai di aceto (meglio di mele o di vino bianco)
Olio evo
5/6 foglie di basilico
Sale e pepe 

Lavate il farro, mettetelo in pentola con acqua fredda e sale e cuocete per 15 minuti dal bollore. Scolatelo e raffreddatelo sotto acqua corrente. Scolate di nuovo bene e lasciatelo nel colapasta.
Nel frattempo pulite, tagliate a dadini piccoli tutte le verdure. Fatele cuocere in una padella con olio, sfumate con l'aceto, salate e pepate. Spegnete il fuoco e fatele raffreddare.
Tagliate i pomodorini in 4 parti, riducete il grana in scagliette e sminuzzate il basilico con le mani.
Dividete il farro in due ciotole. In una aggiungete le verdure, nell'altra i pomodorini con grana e basilico. Aggiungete olio a piacere e girate bene entrambi.  

Ingredienti

 

 

 

80 gr di caprini (una confezione da due pezzi) 
60 gr di ricotta 
40 gr di pistacchi (circa due cucchiai sgusciati)
Olio evo
Pepe

Sminuzzate al coltello i pistacchi. In una ciotola versate i caprini con la ricotta, un filo d'olio e un paio di grattugiate di pepe. Unite la granella di pistacchi e amalgamate bene.

Ingredienti

4 uova
125 gr di tonno all'olio d'oliva
1 cucchiaio di capperi freschi
2 cucchiai di maionese
1 ciuffetto di prezzemolo

Mettete le uova in una pentola con acqua fredda e fate cuocere per 10 minuti da quando inizia a bollire. Spegnete e raffreddate le uova sotto acqua corrente. Sgusciatele, tagliatele a metà, togliete delicatamente il tuorlo e riponeteli in una ciotola. Aggiugete il prezzemolo tritato, i capperi tagliuzzati al coltello, il tonno e i due cucchiai di maionese. Mescolate bene, schiacciando e sminuzzando con una forchetta. Passate il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea, ma non liquida. Mettete la crema nel sac à poche con beccuccio largo e farcite le uova. Ponete un cappero sopra la farcia di ogni uovo.  

Curiosità

Mettete in tavola i pomodorini secchi, del buon olio d'oliva e del peperoncino. Tostate del pane e aggiungerete al buffet buonissime bruschette. 
Se avete pomodori, preparateli in insalata con olio, origano e capperi. 
Le olive si sa, vanno bene nell'insalata di pomodori... o gustate una ad una!

... per il dessert non fatevi mancare i biscotti alla pasta di mandorle di Modica e Zibibbo freddo!

Condividi