Panzanella croccante di mare

Ingredienti

1 kg. di polpo
1 limone 
7/8 fette di pane toscano
1 spicchio d'aglio
1/2 cucchiaino di paprika dolce
12/15 foglie di basilico
1 cipolla rossa di Tropea
2 pomodori 
1 cetriolo
2 cucchiai di aceto
pepe e sale q.b.
olio evo

Cuocete il polpo in acqua con la scorza del limone, sale e pepe finchè non risulta morbido pungendolo con una forchetta (circa 30/40 minuti). Lasciatelo raffreddare nell'acqua di cottura.
Intanto tagliate a rondelle sottili la cipolla e mettetela a bagno per 20 minuti in una ciotola con acqua fredda e due cucchiai di aceto.
Tagliate a cubetti i pomodori, a rondelle i cetrioli, spezzettate metà basilico con le mani, ponete tutto in un recipiente a marinare con 5 cucchiai di olio e mescolate. Scolate la cipolla e aggiungetela alle verdure, rigirando il tutto e lasciando marinare.
Tostate leggermente le fette di pane, tagliatele a dadini non troppo piccoli e fateli rosolare in una padella con due cucchiai di olio e uno spicchio d'aglio. Fate raffreddare.
Salate e aggiungete un pizzico di pepe alle verdure marinate e aggiungete il pane, mescolate bene e mettete in frigo.
Quando il polpo sarà completamente raffreddato, scolatelo, tagliatelo e mettetelo in un recipiente.
In un piccolo barattolo di vetro mescolate la paprika dolce con due cucchiai di olio e un cucchiaino di succo di limone. Chiudere e agitare bene. Versate l'emulsione sul polipo e mescolare.
Togliete verdure e pane dal frigo. Versatele in una ciotola abbastanza capiente nella quale unite anche il polpo. Aggiungete le restanti foglie di basilico intere ed eventualmente ancora qualche cucchiaio di olio a piacere. 
 

Curiosità

Alle verdure potete aggiungere due peperoni verdi dolci, ideale i friggitelli, tagliati a rondelle sottili.

Condividi