Partiamo dalla testa…

Per avere dei capelli sani, è necessario prendersene cura, in quanto sono spesso esposti a molti fattori che possono indebolirli e danneggiarli. Per fortuna, esistono diversi metodi semplici e naturali per garantire la buona salute dei capelli affinché appaiano sempre belli e luminosi. 

Spazzolare i capelli varie volte al giorno stimola la circolazione sanguigna del cuoio capelluto. Quest’abitudine permette ai capelli di crescere più forti e sani. Se desiderate una chioma morbida e folta, allora è arrivato il momento di fare amicizia con pettine e spazzola e di pettinare i capelli due o tre volte al giorno.

Risciacquare i capelli con acqua fredda. L’uso dell’acqua calda solitamente indebolisce il cuoio capelluto, quindi i capelli appaiono secchi e privati della loro luminosità. Invece l’acqua fredda fa molto bene alla salute dei capelli perché ne sigilla le cuticole e li rende brillanti e morbidi.Ovviamente non dovete risciacquare i capelli con acqua gelida, semplicemente quando fate la doccia, usate acqua fredda o tiepida.

Evitare l’eccessiva esposizione al sole e al calore. Quando i capelli sono esposti al calore con una certa frequenza, il cuoio capelluto si secca e, di conseguenza, con il passare del tempo, i capelli perdono la loro vitalità e la loro luminosità. L’uso frequente di piastre, asciugacapelli e arricciacapelli indebolisce i capelli, favorisce la formazione di doppie punte ed impedisce la crescita degli stessi. Per evitare danni di questo tipo, l’ideale è ridurre l’uso di strumenti di questo tipo o comunque utilizzare un trattamento idratante per i capelli e il cuoio capelluto.

Fare attenzione quando si tolgono i nodi. I nodi sono un problema non indifferente, soprattutto se non si segue un trattamento adeguato per rimuoverli. C’è chi li elimina in maniera brusca, ma non è la soluzione migliore. Quando strappiamo i capelli per liberarci dei nodi, non facciamo altro che danneggiare la nostra chioma. Volete conoscere un trucco? Applicate sul nodo un po’ di olio d'oliva, lasciate agire qualche minuto, per poi districare i capelli. Il nodo se ne andrà più facilmente.

Spuntare i capelli con una certa frequenza. Le punte dei capelli possono apparire molto secche e, con il passare del tempo, si rovinano a tal punto che i capelli sembrano meno sani e più opachi. Gli esperti raccomandano di tagliare le punte dei capelli almeno una volta ogni due mesi per favorirne la buona salute.

Seguire una dieta sana ed equilibrata. La dieta gioca un ruolo fondamentale per quanto riguarda la salute dei capelli, infatti i nutrienti che apporta l’alimentazione sono di vitale importanza per il benessere della nostra chioma. È fondamentale aumentare il consumo di frutta, verdura, frutta secca, pesce, bere una buona quantità di acqua ogni giorno e consumare moderatamente i latticini

Per una vera e propria sferzata di energia, oltre a questi semplici consigli, è possibile rinvigorire la chioma con l'OZONO TERAPIA. Qui di seguito le proprietà fondamentali che agiscono sulla cute:

  • Disinfettante: combatte batteri e funghi 
  • Antinfiammatoria: aumenta il numero delle citochine antinfiammatorie e riduce drasticamente le citochine pro-infiammatorie.
  • Rivitalizzante: grazie al legame tra ossigeno e globuli rossi viene rilasciato ossigeno puro ai tessuti periferici per una azione anti-radicali liberi, incrementa i sistemi antiossidanti e crea prevenzione dell’invecchiamento cellulare o argina il suo sviluppo degenerativo. Riattiva la circolazione sanguigna, soprattutto quella del microcircolo capillare.

http://www.libertadistile.net/

Condividi