Carbonara con i carciofi e paccheri

Ingredienti

320 gr di paccheri
4 carciofi a spina
1 spicchio d'aglio
1/2 limone
150 gr di pancetta affumicata
3 cucchiai di parmigiano
3 cucchiai di pecorino
4 cucchiai d'olio evo
2 uova
sale e pepe q.b.

Pulite i carciofi togliendo tutte le foglie esterne più dure, la punta spinosa e la barbetta interna. Tagliateli a lamelle e immergeteli in acqua fredda acidulata dal succo di mezzo limone.
Tagliate a dadini la pancetta e fatela rosolare in una pentola fate rosolare in due cucchiai d'olio, finchè sarà croccante. Spegnete il fuoco, togliete la pancetta dalla pentola sgocciolandola da eventuale olio e riponetela in una ciotolina. Fate raffreddare due minuti la pentola ed aggiungete i restanti due cucchiai di olio. Aggiungere lo spicchio d'aglio e fatelo rosolare. Nel frattempo scolate e asciugate sommariamente in uno strofinaccio i carciofi e buttateli in pentola. Rosolateli per tre minuti circa, rimuovete lo spicchio d'aglio, aggiungete un mestolo d'acqua calda o brodo, salare e lasciare cuocere finchè i carciofi non saranno ammorbiditi.
Fate cuocere i paccheri in abbondante acqua salata.
Nel frattempo sbattete le uova in una ciotola capiente con i formaggi e pepe a piacere fino ad ottenere una crema.
Unite la pancetta precedentemente rosolata e messa da  parte ai carciofi e fate cuocere insieme per un minuto.
Scolate i paccheri e fateli saltare in padella con carciofi e pancetta per un minuto. Versate poi il tutto nella ciotola con la crema di uova e formaggi e mescolate velocemente. Portate a tavola e servite in piatti caldi. Se lo desiderate, spolverate ogni piatto con prezzemolo fresco tritato.

Curiosità

Questo piatto mi ricorda una piacevolissima serata tra tangueri che, tra una portata e l'altra, provavano passi e voleo... tutte le volte che lo cucino mi ricordo di Nadia 🙂

Condividi